imagealt

OCJO - va in scena la sicurezza

Ocjo – va in scena la sicurezza.

L’ISIS Brignoli-Einaudi-Marconi di Gradisca d’Isonzo e Staranzano, Istituto di Istruzione Tecnica ed ente capofila del Polo Tecnico Professionale per l’Economia del Mare, ha particolarmente a cuore il tema della sicurezza sui luoghi di lavoro, intesa non solo come formazione sulla sicurezza ma anche e prima ancora informazione e sensibilizzazione dei lavoratori, degli studenti e, per loro tramite, delle famiglie.

Per questi motivi l’ISIS BEM ripropone sia al Teatro di Gradisca che al Teatro di Monfalcone, a distanza di tre anni, lo spettacolo teatrale Ocjo: un evento che vuole affrontare il tema della prevenzione e della cultura della sicurezza, in modo diverso, non noioso, in grado di suscitare interesse ed emozioni forti. E’ stato proposto con grande successo negli ultimi dieci anni in diversi teatri, scuole, aziende, del Friuli Venezia-Giulia e di altre regioni italiane: centinaia di studenti e lavoratori per più di due ore di spettacolo non hanno dato nessun segno di cedimento e di disattenzione. Lo spettacolo è animato dal brillante monologo di Bruzio Bisignano, dagli sketch dei Trigeminus e dalla testimonianza di Flavio Frigè, invalido a causa di un infortunio sul lavoro.

L’obiettivo è quello di coinvolgere le classi del triennio delle due sedi della scuola. Il giorno 20 aprile lo spettacolo interesserà la scuola di Gradisca d'Isonzo e si volgerà presso il Teatro Comunale dalle ore 11.00 alle 13.00. Per la sede di Staranzano del BEM lo spettacolo si svolgerà il giorno dopo. Gli studenti di Staranzano si troveranno in teatro a Monfalcone anche per ricordare Guenther Bruckbauer, ex studente del Marconi, prematuramente scomparso nel 2017. Sarà presente anche la famiglia, che da anni onora la sua memoria con una donazione alla scuola.

Allegati
OCJO locandina Monfalcone_1.pdf
OCJO locandina Gradisca.pdf